Nel 1563 il Granduca Cosimo I inaugura l'Accademia DELLE ARTI DEL DISEGNO, la dicitura corretta è importante! L'Accademia del Granduca Cosimo I incorpora quindi la più antica Compagnia del Disegno, fondata già nel XIII secolo e protetta dal Santo che si crede abbia avuto, grazie ad un miracolo, l'occasione di creare il ritratto della Vergine.

La prima Compagnia di Pittori ha sede in Santa Maria Nuova, non lontano da qui, l'aspetto più importante è che gli artisti che lavorano in questa Cappella simboleggiano la figura dell'artista protagonista, emancipato e vicino a papi e re. Anteriormente l'artista è un artigiano, lavora in una bottega e la sua opera è spesso anonima per questo le Accademie sono riservate ai Letterati, ai Poeti e ai Linguisti.

La Cappella di San Luca è stata recentemente restaurata e si presenta come un vero e proprio tempio in cui pittura, scultura e architettura si esaltano vicendevolmente. le pitture di Alessandro Allori, Pontormo, Santi di Tito e Vasari si alternano a splendide sculture del Montorsoli, Stoldo Lorenzi, Giovan Battista Naldini ed altri..